Il piano adale (cap. 6)

La possibilità del piano adale, che giorno dopo giorno, silenzio dopo silenzio, si faceva sempre più vicina, portava alterazioni nella mia mente. Credo che quanto fin qui riportato ne sia già una dimostrazione sufficiente. Altre prove della mia imminente follia: i brevi accessi d’euforia derivanti dalla pur minima attenzione che lo struzzo dimostrava nei miei confronti, come quando adolescenti una ragazza che ci piace ci guarda per un istante o ci saluta, non importa se sovrappensiero. Altre prove: la conta dei morti.

Definivo così lo studio, compiuto soprattutto attraverso il social network più frequentato dei nostri tempi, delle vicende dei miei simili che raccolti nello sguardo pieno di grazia dello struzzo venivano di colpo lasciati cadere verso le profondità dell’adale. Con un brivido seguivo la loro traiettoria fin quando il mio sguardo poteva. Il cuore gonfio di terrore per pochi attimi e poi subito ricolmo di una gioia secca. Un simile in più sul piano adale, mi dicevo, più spazio negli empirei ulteriori dello struzzo. Così ragionava il mio cuore senza colpa, preda del delirio.

Più volte alcuni amici mi hanno istigato alla ribellione verso lo struzzo. Non vedi cosa sta facendo lui alla tua vita?, mi dicevano. Io li perdonavo perché non essendo loro raccolti nello sguardo pieno di grazia dello struzzo non potevano rendersi conto di ciò che dicevano. Sopra di me, invece, la luce era immensa e terribile. E per lungo tempo è sembrata così vicina. Ma anche dopo, finalmente precipitato sul piano adale, lontano dalla luce, non ho mai provato rancore nei confronti dello struzzo. L’oscura volontà dello struzzo si era compiuta e se volevo recuperare la mia ragione e sfuggire al delirio dovevo a ogni costo considerarmi sfortunato anziché ingannato.

<< Leggi la parte precedente * Leggi la parte successiva >>

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...