Un’altra poesia senza titolo

(Inedito, febbraio 2008
con qualche ritocco nel 2011)

Eppure la nostra adolescenza
Non fu che un pretesto:
Imparare l’assenza
Aspettare un Godot
(Che poi è arrivato, lo sai?)

(E qualche altra scemenza:
Atlas Ufo Robot
Sbucciarsi i ginocchi
Cantare “Boys Don’t Cry”
Con le lacrime agli occhi)

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...