Tutta la virtù dell’Egitto

"Paris Society" di Max Beckmann (1931), Guggenheim Museum, New York

Ti sbagli sul mio conto, non ti fidare delle apparenze. Credi di vedere un piccolo borghese rassegnato. Ma io vivo molto più intensamente che al tempo delle orge e dei bagordi. Finirò con lo scrivere un libro in cui ci sarà tutta la virtù dell’Egitto. Essa scorre già nelle mie vene. Dalle mie vene passerà nelle vene degli altri. Saremo in molti a goderne.

Da «Fuoco fatuo» (1931) di Pierre Drieu La Rochelle, traduzione di Donatella Pini, SE 1998. Nell’immagine: «Paris Society» (1931) di Max Beckmann, Guggenheim New York.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...