Un altro piccolo maestro

Sono entrato a far parte di Piccoli maestri, un’associazione di scrittori volontari nata un paio di anni fa su iniziativa di Elena Stancanelli ispirandosi a quanto stanno facendo Dave Eggers negli Stati Uniti e Nick Hornby a Londra.

L’idea è questa: gli scrittori che fanno parte di Piccoli maestri mettono a disposizione un po’ del loro tempo e la loro passione per i libri per animare a turno una scuola gratuita di lettura che si tiene presso due sedi romane (qui il calendario per il 2013, ancora in fase di costruzione). I destinatari di questo progetto sono principalmente gli studenti delle scuole superiori, ma sono benvenuti, ovviamente, anche docenti, lettori in cerca di direzione e semplici curiosi.

Oltre a questo, noi “piccoli maestri” siamo felici di fare servizio a domicilio: se una scuola ci invita (dopo aver scelto un titolo dall’elenco dei libri su cui siamo particolarmente ferrati), il relativo “piccolo maestro” verrà, senza alcuna spesa per l’istituto che ci ospita, a raccontare quel libro e a spiegare perché lo ama.

Io, ad esempio, propongo una lettura commentata di Canto di Natale di Charles Dickens (per le scuole elementari) e un itinerario beckettiano (toh! Che sorpresa…) che parte da Aspettando Godot (per le scuole superiori).

Se siete interessati a ospitare un “piccolo maestro” o volete semplicemente capire meglio come funziona la cosa qui ci sono tutte le informazioni per contattarci.

3 pensieri su “Un altro piccolo maestro

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...