La domenica elementare / 1. Dialogo tra un prete e un militare

Da “Il potere e la gloria” di Graham Greene (Mondadori, traduzione di Adriana Bottini).

«Siamo d’accordo su una quantità di cose» disse il prete giocherellando distrattamente con le sue carte. «Anche per noi ci sono dati di fatto che non cerchiamo di camuffare: per esempio che, si sia ricchi o poveri, questa terra è una valle di lacrime, a meno di non essere dei santi, ma di quelli non ce ne sono molti. Dunque, non vale la pena di prendersela tanto per un po’ di dolore su questa terra. Una convinzione, in particolare, abbiamo in comune: che tra un centinaio di anni saremo tutti morti.» Continuava ad armeggiare con le carte, cercando di mescolare il mazzo, ma riuscì solo a spiegazzarle: aveva le mani malferme.

«Eppure lei, in questo momento, è preoccupato per quel po’ di dolore» disse malignamente il tenente, osservando le sue dita.

«Sì, ma io non sono un santo» rispose il prete. «Non sono nemmeno un uomo coraggioso.» Guardò fuori con apprensione; stava tornando chiaro, non c’era più bisogno della candela. Presto sarebbe stato abbastanza chiaro per rimettersi in viaggio. Provò l’acuto desiderio di continuare quella conversazione, di ritardare sia pure di pochi minuti la decisione di partire. Disse: «Questa è un’altra differenza tra noi. Quello che fate per realizzare il vostro scopo non serve a niente se voi personalmente non siete uomini buoni. E non ci saranno sempre uomini buoni nel vostro partito. E allora vi ritroverete con la solita fame e violenza e voglia di arricchirsi a ogni costo. Invece, il fatto che io sia un vigliacco… e tutto il resto, non ha molta importanza. Io posso ugualmente deporre Dio nella bocca di una persona e posso darle il perdono di Dio. E questo varebbe anche se ogni prete della Chiesa fosse come me.»

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...