Cosa ho letto nel 2013

dorsini

Non pensavo che l’anno in cui sarei diventato papà sarei riuscito anche a mantenere il mio abituale ritmo di lettura (in media, più di un libro a settimana). Ho un po’ barato, è vero: nell’elenco che segue ci sono anche due o tre libri che si leggono in cinque minuti (scoprite voi quali) ma è anche vero che da qualche mese li leggo ogni sera a voce alta,  circondato da sonagli colorati e bavaglini, quindi almeno in termini di tempo dedicato alla lettura valgono quanto Guerra e pace.

Per il resto, noto che la carta continua a prevalere sul formato elettronico (solo 19 ebook su 56 libri letti, quest’anno, contro i 22 dell’anno scorso), ma non per una mia scelta personale: molti libri cartacei che ho letto esistono, appunto, solo in cartaceo.

La vera novità “lettoria” del 2013, però, è data dal numero di riletture, raddoppiato rispetto allo scorso anno. Non so perché, ma sono abbastanza convinto che quando tra un libro nuovo e uno già letto si comincia a preferire il secondo significa che la fase di invecchiamento è ormai conclamata. Ma mi va bene così.

Che altro? Ah, sì, sono sempre più misteriosamente orgoglioso dell’eterogeneità delle mie liste di libri letti.

  1. Carola Barbero, Filosofia della letteratura (Carocci);
  2. Jules Amédée Barbey d’Aurevilly, Le Diaboliche (Barbès);
  3. Giacomo Biffi, Contro Mastro Ciliegia (JacaBook) – rilettura;
  4. Alessio Brandolini, Un bosco nel muro (Empiria);
  5. Italo Calvino, Sotto il sole giaguaro (Mondadori) – rilettura;
  6. Italo Calvino, Orlando Furioso di Ludovico Ariosto (Mondadori) – rilettura;
  7. Raymond Carver, Cattedrale (Mondadori) – rilettura;
  8. Raymond Carver – Tess Gallagher, Tell it all (Leconte) – rilettura;
  9. Raymond Carver – Il mestiere di scrivere (Einaudi) – rilettura;
  10. Anna Castelli, Lo sguardo di Kafka. Dispositivi di visione e immagine nello spazio della scrittura (Mimesis);
  11. Agata Christie, Gli elefanti hanno buona memoria (Mondadori) – rilettura;
  12. Giovanni Cocco, La caduta (Nutrimenti [ebook]);
  13. Carlo Collodi, Pinocchio (Newton Comtpon [ebook]);
  14. Daniela D’Angelo, Catalogo dei giorni felici (Sciascia);
  15. Don DeLillo, Americana (Einaudi [ebook]);
  16. Don DeLillo, L’angelo Esmeralda (Einaudi [ebook]);
  17. Philip K. Dick, Trilogia di Valis (Fanucci [ebook]);
  18. Charles Dickens, Canto di Natale (Mondadori) – rilettura;
  19. Charles Dickens, Canto di Natale (Giunti Junior – adattamento di Janna Carioli);
  20. Charles Dickens, Perdersi a Londra (Mattioli 1885);
  21. Dr. Seuss, Prosciutto e uova verdi (Giunti);
  22. Dr. Seuss, Il paese di Solla Sulla (Giunti);
  23. Dr. Seuss, Il gatto e il cappello matto (Giunti);
  24. Umberto Eco, Il pendolo di Foucault (Bompiani) – rilettura;
  25. Jon Fosse, Insonni (Fandango);
  26. Jon Fosse, Melancholia (Fandango);
  27. Jon Fosse, Tre drammi: Variazioni di morte – Sonno – Io sono il vento (Titivillus);
  28. Carlo Emilio Gadda, La cognizione del dolore (Garzanti) – rilettura;
  29. Neil Gaiman, American gods (Mondadori) – rilettura;
  30. Francesca Genti, Marcovalda 2000 (Quintadicopertina [ebook]);
  31. Murakami Haruki, 1q84 – III parte (Einaudi [ebook]);
  32. Giuseppe Ierolli, Jane Austen si racconta (Utelibri);
  33. James Joyce, Finn’s Hotel (Gallucci);
  34. Franz Kafka, Il castello (Garzanti) – rilettura;
  35. Stephen King, It (Sperling & Kupfer [ebook]);
  36. Giorgio Manganelli, Pinocchio: un libro parallelo (Adelphi [ebook]);
  37. Ian McEwan, Cani neri (Einaudi) – rilettura;
  38. Andrea Monda, A proposito degli Hobbit (Rubbettino [ebook]);
  39. Léo Moulin, La vita quotidiana secondo San Benedetto (Jaca Book);
  40. Anna Oliverio Ferraris, Non solo amore. I bisogni psicologici dei bambini (Giunti);
  41. Martin Page, L’apicoltura secondo Samuel Beckett (Clichy);
  42. Goffredo Parise, I movimenti remoti (Fandango);
  43. Mariano Peyrou, Temperatura voce (Fili d’Aquilone);
  44. Tommaso Pincio, Lo spazio sfinito (Minimum Fax [ebook]);
  45. Lucia Rizzi, Fate i bravi! (0-3 anni) (Rizzoli);
  46. Francesco Sansovino, Secretario o Trattato in sette libri sull’arte di scrivere lettere acconciatamente et con arte in qual si voglia soggetto ([ebook]);
  47. Walter Siti, Il realismo è l’impossibile (Nottetempo [ebook]);
  48. William Somerset Maugham, Acque morte (Adelphi [ebook]);
  49. Antonio Spadaro, Carver: un’acuta sensazione di attesa (Edizioni Messaggero Padova) – rilettura;
  50. Antonio Spadaro, Nelle vene d’America: da Walt Whitman a Jack Kerouac (JacaBook);
  51. Carola Susani, Eravamo bambini abbastanza (Minimum Fax [ebook]);
  52. Giordano Tedoldi, I segnalati (Fazi [ebook]);
  53. Giordano Tedoldi, Lezioni callasiane (autoprod. [ebook]);
  54. John Williams, Stoner (Fazi [ebook]);
  55. Richard Yates, Easter parade (Minimum Fax);
  56. Alessandro Zaccuri, In terra sconsacrata. Perché l’immaginario è ancora cristiano (Bompiani [ebook]);

Vedi anche:

Cosa ho letto nel 2012 | Cosa ho letto nel 2011 | Cosa ho letto nel 2010

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...