Guida ai ristoranti perduti / 5

La «Piedra del Sol» più che un ristorante perduto è un ristorante migrato. L’immagine qui accanto, infatti, mostra l’insegna del locale, oggi vivo e vegeto a Milano, con lo stesso nome (e immagino la stessa offerta gastronomica) dell’ex omonimo romano. Anche il logo è, a memoria, identico. Dunque quello che è stato per lunghi anni il […]

Read More Guida ai ristoranti perduti / 5

Guida ai ristoranti perduti / 4

C’era un film con Meg Ryan e Tom Hanks in cui lei era proprietaria di una piccola libreria indipendente e lui di una catena di megabookstore. Il pesce grande che mangia il pesce piccolo. Solo che si trattava di una commedia hollywoodiana e tutto finiva bene per la tenera libreria indifesa. Nella realtà invece il […]

Read More Guida ai ristoranti perduti / 4

Il problema sono le voci

(Inedito, settembre 2009) Un frenetico movimento delle palpebre e la generazione di immagini caotiche caratterizzano la prima fase. Lui chiama la prima fase «fase dell’aspirazione». Dopo lungo tempo lui ha deciso di chiamare la prima fase «fase dell’aspirazione». La temperatura del liquido in cui è immerso raggiunge i 40°. Le sue pupille si dilatano. Temperatura […]

Read More Il problema sono le voci

Giornonotte

(Inedito, maggio 2008) Quindi la sequenza del giorno. Durante il giorno scrive per rendere sopportabile l’attesa. Quindi la sequenza della notte. Durante la notte cammina nella città delle ombre insieme ai morti.

Read More Giornonotte

Guida ai ristoranti perduti / 3

A Roma, in via Francesco Crispigni, là dove c’era «Ou Ming», c’è oggi una trattoria che ostenta fin dall’insegna l’attenzione alla tradizione italiana. Mi sono chiesto se non ci sia, in questa scelta, la volontà di sottolineare la discontinuità con il ristorante precedente. Come a dire: basta con la gastronomia cinese, torniamo a mangiare la […]

Read More Guida ai ristoranti perduti / 3

Il lascito

(Inedito, luglio 2009) Sei mesi nella base antartica a prendere misurazioni meteorologiche. Sei mesi nella città dove ha sede il centro di ricerca. Così ogni anno. Irrilevante il breve periodo di ferie. Sei mesi nella base antartica. La differenza tra giorno e notte non è percepibile. Anche la differenza tra ora e ora non è […]

Read More Il lascito